Un weekend tutto da raccontare: eccellenze Liguri e un premio

patrizia5

Ma quante cose sono riuscita a fare lo scorso weekend? Io, proprio io con le mie abitudini da ‘orso’ che smuovermi da casa è spesso un’impresa? Va da sé che lunedì ero esausta ma molto, molto felice 🙂

Tutto è iniziato alla grande con un pranzo sul lungo mare di Genova a godermi sole, aria frizzante e una compagnia che lo era ancora di più. Un pomeriggio a ‘fare cose’ e concluso con una bella cena casalinga, ospite (ancora una volta!) della mia amica Patrizia che mi ha dato una bella lezione di cucina Ligure con questo splendido Bagnun d’Acciughe (e lei che è mOOOOOlto più efficiente di me ha già postato la ricetta e la trovate QUI).

La giornata di sabato poi è stata tutta dedicata alla bella iniziativa che si svolge ogni anno in questa stagione a Finalborgo, in provincia di Savona, il Salone Agroalimentare Ligure, dove, insieme a molti altre eccellenze Liguri e in particolare Savonesi, ho scoperto tutto e di più sul Chinotto, frutto di cui si stanno riscoprendo i tanti utilizzi, dalla cucina alla profumeria. Una piccola grande scoperta Finalborgo, a giusto merito inserito tra i Borghi Più Belli d’Italia, e magnifico il salone, organizzato in modo diffuso tra vicoli e strade acciottolate, chiostri e angoli pittoreschi.

chinotto1

E per chiudere in bellezza, ospitalità splendida e ancora eccellenze Liguri in una cornice da sogno al Blogger Party organizzato dall’Assessorato al Turismo della Provincia di Savona – STL Italian Riviera presso Ca di Ni’, magnifica dimora storica location di eventi organizzati da OroArgentoGroup, la società di comunicazione che qui ha la sua sede.

dinner4a

Invito e ospitalità meritati? Si sa i blogger sono ormai riconosciuti come cassa di risonanza diffusa di eventi e iniziative, e molti, sempre di più, sono gli inviti che ci arrivano e il trattamento da ‘addetti stampa’ che ci viene riservato. Mentre continuo ad interrogarmi sul se in piena coscienza la mia partecipazione a questo tipo di manifestazione sia totalmente ‘kosher’, non posso e non voglio esimermi dal menzionare le eccellenze enogastronomiche che in queste occasioni mi capita di incontrare. E una menzione speciale tra quanto gustato nella serata di sabato scorso va ‘onoris causa’ agli affettati della piccola macelleria-salumeria a conduzione famigliare del Sig. Giacobbe, di  Sassello, nell’entroterra savonese. Ho visto e gustato passione e abilità nel suo prosciutto cotto, nella pancetta al forno e nelle inimitabili teste in cassetta aromatizzate e non. Se potrò appena possibile andrò a trovarlo nella sua bottega per scriverne di più e meglio, magari anche su Gente del Fud, è una perla rara che vale bene una visita!

dinner1a

E con questo si arriva a domenica. Levataccia e di corsa ci si sposta da Genova a Milano dove sono attesa da Malvarosa Edizioni per la premiazione del Foodblogger Award 2013. In molti conosciamo già la piccola ma dinamicissima casa editrice Malvarosa che tanto sta facendo per dare voce ai foodblogger anche nel mondo della carta stampata.

rossella

Ma chi non avevo ancora avuto il piacere di incontrare sono le persone che gli danno vita. Domenica a Milano ho potuto almeno in parte rimediare conoscendo Rossella che mi ha conquistata immediatamente. Si vede e si riconosce subito in una persona tanto la passione genuina quanto quella ‘modestia’ che va di pari passo con il piacere di lavorare sodo per portare avanti i propri sogni e i propri obiettivi. Grazie Rossella e grazie a tutte le ragazze di Malvarosa, che il mio piccolo blog sia apprezzato da voi è fonte di orgoglio genuino.

premiazione1

Perché si, anch’io sono stata premiata (e scusate se me ne vanto 🙂 ). Primo premio nella categoria Food 2.0 (exequo con la Banda dei Broccoli, scusate se è poco!), che suppongo voglia dire che il mio blogghino è stato apprezzato per la sua mediaticità nel web. Ma insieme a me quante super-blogger! La mia amica Valentina, quel vulcano creativo della Laura Adani, Una Piccola Mela di Con le Mani in Pasta (ultimamente in prima fila tra i miei blog preferiti per l’eleganza e l’originalità della sua voce) e ancora tante altre. Qua sopra una carrellata di alcune delle protagoniste della bella giornata, un’occasione per incontrarci e confrontarci è sempre una festa, se poi ci premiano pure …

buffet fiorentini

Poi siccome siamo FOODblogger, mai sia detto che si vada via senza mettere qualche leccornia sotto i denti. Ecco quindi che entra in scena Enrico Fiorentini, Executive Chef del ristorante Il Canneto che con il suo staff ci ha offerto cibo per gli occhi oltre che per il palato con una mise en place altamente coreografica e ricchissima delle più svariate prelibatezze. Che volete che vi dica? Tra una chiacchiera e l’altra gli abbiamo fatto più che onore!

premio5 copy

Ed ecco la prova provata, con tanto di bollino che certifica il premio ricevuto ci sono anch’io.

Così siamo arrivati alla fine di uno splendido weekend, non ci resta che riprendere la via di casa. E pazienza se per via ci si ritrova a lottare con la neve che cade a falde enormi imbiancando l’autostrada, e se domani ci sveglieremo con un bruttissimo raffreddore per tutto il freddo preso, è stato tutto un susseguirsi di eventi belli, piacevoli e abbastanza unici, primo tra tutti questo completamente inaspettato premio :). Una piccola iniezione di autostima tanto per rendere più leggero il proseguire di questa avventura.

Advertisements

8 comments

  1. Ale, ti adoro!! Questo post è una ventata d’aria fresca. Il tuo girovagare, il tuo incontrare vecchi e nuovi amici e soprattutto la simpatia che ti contraddistingue. E poi sai che queste foro sono una più bella dell’altra? Quella tua con il bollino poi pare una pubblicità. Brava la mia Ale. Grazie anche per la mia bella foto (quelle che ho fatto io: canc canc canc:)
    un bacione dalla Vale dalla mascella gonfiata 😉

    • Ciao piccola grande bionda! Grazie come sempre dei complimenti 😀 Se solo mia cara avessi metà di quell’energia che nascondi sotto quell’aspetto da elfo! Una mamma con due bimbi eppure quanti progetti, sempre nuovi e sempre portati avanti con determinazione. Sei una fiaccola da seguire! Baci e a presto. Ale.

  2. Bellissimo post Alessandra!
    Io devo ripetermi: sono felicissima di averti incontrata.Tu e le altre blogger mi avete fatto sentire parte viva di un mondo che conosco ancora così poco…e questo tuo post è perfetto:una carrellata di colori e di sapori tutti da scoprire!
    Un abbraccio
    Manuela

  3. Ale che meraviglia! Con questo taglio poi sei bellissima (già te l’ho detto!) e ora col bollino sei pure VIPPISSIMA, no? Che vuoi di più???
    Scherzi a parte Ale, complimenti sinceri per il tuo premio! Brava!
    Però la prossima volta chiamami, che un pò d’invida 😉 per la bellissima esperienza che hai vissuto ce l’ho eh!!
    ^__^ uno stretto abbraccio, spero di rivederti presto! Baci Baci

    • Pensa te, proprio io Vip !!(???) da morir dal ridere 😀 Comunque lo confesso, fa piacere essere apprezzati, e non solo dalle amiche come te 😉
      E hai ragione, è ora che ci si riveda che ormai è passato un po’ di tempo. Spero ci sarà presto un’occasione.
      Un abbraccio. Ale.

  4. Pingback: Un weekend tutto da raccontare: eccellenze Liguri e un premio | BarMazzini.com

Your comments feed this blog. Alex

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: