una colazione coi fiocchi.

Eccomi qui, sono tornata. Per ora non vi parlo ancora di Sicilia. Otto giorni via da casa e la sensazione è di essere stata via tantissimo. In giardino sono esplosi i primi fiori: la mia Clematide Montana, che ho lasciato appena appena visibile, sembra adesso un pizzo contro il muro del giardino.

   La mia adoratissima Kira e i miei quattro gatti reclamano le mie attenzioni a risarcimento del tempo passato da soli.
   La Pasqua è alle porte e con questa un mega party in giardino pianificato per il giorno di Pasquetta assorbirà il grosso delle mie energie per i giorni a venire.
  Quindi per il momento mi concentrerò sul ripristino dello status quo – più avanti prometto vi racconterò del mio viaggio. Posso solo anticiparvi che è stato stupendo!
    Con un tot di ospiti attesi per il week-end ho pensato perciò di rimpinguare le mie scorte di muesli tostato al miele e frutta. Mi piace prepararmelo a casa perché in questo modo so con certezza gli ingredienti che lo vanno a comporre, mai uguali da una volta all’altra, senza contare che il risultato è di una squisitezza che non ha confronti. Un’altra di quelle piccole ricette semplicissime da realizzare che riescono però a migliorare la vita.

Ingredienti:

500 gr fiocchi d’avena
100 gr grano saraceno
125 gr semi di girasole
125 gr mandorle a scaglie
150 gr nocciole tostate
2 cucchiai semi di sesamo
250 gr miele
4 cucchiai di olio di semi
200 gr frutta deidratata mista (albicocche, mele, pere, cranberries, uva sultanina, prugne)

Preriscaldate il forno a 150° (statico) o 130°(ventilato).
Mischiate tutti gli ingredienti secchi (i fiocchi d’avena, il grano saraceno, i semi di girasole e di sesamo, le mandorle, le nocciole). In un pentolino unite il miele e l’olio e fate scaldare a fuoco basso mischiando bene. Incorporate agli ingredienti secchi amalgamando con cura. Versate su una o due placche da forno in uno strato sottile. Ponete in forno per circa 30-40 minuti o fino ad ottenere la tostatura desiderata. Girate alcune volte durante la cottura. Estraete dal forno e lasciate raffreddare.
Nel frattempo, tagliate la frutta deidratata a brunoise. Unite agli ingredienti tostati.

   Conservate in un contenitore ermetico.
Le varianti da provare sono infinite..
Potete preparare un muesli di frutta esotica utilizzando noce di cocco a fettine o grattugiata, datteri, mango e papaia.
O alla cioccolata con nocciole tostate e cioccolata a tocchetti, omettendo la frutta.
D’estate io ne preparo anche una versione ai frutti di bosco con le more, il ribes, e i lamponi del mio giardino che faccio seccare nel forno. Basta usare la fantasia….
Advertisements

Your comments feed this blog. Alex

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: