Insalata di code di mazzancolla e arance.

    In inverno, quando da noi si trovano le arance tarocco con i loro stupendi colori, questo è uno dei miei antipasti preferiti, quasi un cavallo di battaglia. Semplicissimo da realizzare, è sempre apprezzatissimo. Mi scuso per la qualità della foto che non gli rende grande giustizia – ma d’altronde non sono che una dilettante in materia. Prometto che la prossima volta che preparo questo piatto la cambierò.





Ingredienti – per 4 persone:

  • 3-4 code di mazzancolla per persona



per il letto di insalata:

  • 2 arance tarocco
  • valeriana o rucola 



per la vinagrette:

  • la buccia gratuggiata e il succo di un’arancia
  • 1 pezzo di zenzero fresco
  • olio evo 
  • sale e pepe



    Sgusciate le mazzancolle, infilzatele a gruppi di 3 o 4 su stecchi da spiedino e fatele a cuocere per pochissimi minuti a vapore. Sono pronte non appena assumono il classico colore aranciato.
    Pulite l’insalata o, ancora meglio, la rucola. Pelate a vivo 2 arance e tagliatele a fette.
    Preparate la vinagrette gratuggiando la buccia di un’arancia e un pezzo (da 3-4cm) di zenzero fresco.  Spremete il succo dell’arancia. Unite il tutto salando e pepando e condendo con un paio di cucchiai di olio evo. Sbattete bene la vinagrette con una forchetta per amalgare.
    In un piatto, disponete il letto di insalata, le fette di arance e gli spiedini di mazzancolle. Condite con la vinagrette.
   

Advertisements

2 comments

  1. Ciao cara,capito per caso sul tuo blog da non so che giro, effettivamente 🙂 vedo che anche tu sei agli inizi, come me. ma non disperare. so che spesso si ha la sensazione di parlare da soli ma prima o poi si stringono amicizie e conoscono persone.Approfitto per dirti che adoro il nome del tuo blog, uguale a quello di un ristorantino carino carino a Londra vicino Covent Garden in cui andavo sempre nei miei soggiorni londinesi.un abbraccio… a presto…

  2. …a bit of myself comes from around there, a bit of my heart is forever there… grazie del tuo sostegno.

Your comments feed this blog. Alex

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: